OMAN: La terra del Sultano

Oman: una terra tutta da scoprire!

Un Paese che sorprende per i suoi paesaggi incontaminati, aspre montagne, wadi lussureggianti e spiagge bianchissime, villaggi sperduti e deserti sconfinati dove spuntano, come miraggi, antiche fortezze.

Visto e Passaporto per accesso in Oman: per l’ingresso in Oman è sufficiente il passaporto in corso di validità , il visto verrà rilasciato all’arrivo in aeroporto.

Fuso Orario :  l’ Oman è tre ora in avanti rispetto l’Italia ( più 2 ore durante l’ora legale).

Valuta: L’euro ed il dollaro USA sono cambiati ovunque ed anche le carte di credito sono accettate senza problemi. La moneta dell’Oman è il Rial ( 1 Rial equivale a 2 Euro).

Clima , quando andare in Oman : Il periodo ideale è quello che va da Ottobre ad Aprile , caldo secco con temperature calde ma gradevoli, durante l’estate le temperature possono arrivare anche a 55 gradi.Nel sud dell’Oman si registra un clima monsonico.

Come comportarsi in Oman : è consigliabile evitare di indossare minigonne, scollature e shorts. Durante il periodo del Ramadan si raccomanda un atteggiamento il più possibile rispettoso nei confronti di una intera popolazione osservante il digiuno.

Cose da vedere in Oman !

Muscat capitale dell’Oman, incantevole cittadina, ricca di storia , splendidi panorami , mare spettacolare, ristoranti per tutti i gusti e popolazione ospitale e disponibile.

Visitate la Grande Moschea di Muscat che , costruita in soli 6 anni dal 1995 al 2001 , vanta un grande e maestoso lampadario fatto interamente di cristalli Swarovski ed un enorme tappeto persiano realizzato in pura seta.

Caratteristico il souk di Muttrah ,dove potrete acquistare dell’ottimo incenso e tanti straordinari souvenir, e da non perdere una passeggiata serale lungo la Corniche , romantico e di estrema bellezza.

Ammirate dall’esterno il Palazzo del Sultano ed i forti di Jalali e di Mirani ed in seguito dirigetevi verso l’Opera House , di recente costruzione ha ospita teatri lirici provenienti da tutto il mondo . All’interno del complesso dell’Opera House troverete un piccolo centro commerciale e dei deliziosi ristoranti.

oman_2

Prendete il Bus city nella zona del souk , vi consentirà di vedere tutte le meraviglie di Muscat con una spiegazione dettagliata e precisa che vi farà apprezzare ancora di più questo incantevole posto.Scendete a Shatti Al Qurum , altra zona molto viva di Muscat : troverete tanti ristoranti e pub , negozi di souvenir ed una splendida ed ampia spiaggia. Qui gli Omaniti amano rilassarsi gustando un’eccellente crepes o un buon thè.oman_3

Nizwa: Il souk ed il forte strategicamente costruito sulla cima di una collina per dominare la regione circostante sono assolutamente da non perdere.Ogni venerdì a Nizwa si tiene il più importante mercato del bestiame del paese( ad eccezione dei mesi estivi e durante il Ramadan) continuate con la cittadina di Bahla con il suo grandioso forte protetto dall’UNESCO e la sua vicina Jabreen con il suo castello risalente al xvii secolo. Visitate le antiche case in pietra di Misfat Al Abreen , tipico villaggio omanita

Jebel Shams: la montagna più alta dell’Oman , famosa per i suoi bellissimi scenari naturali . Fate una sosta al Wadi Ghul ed al Gran Canyon

Masirah : isola incontaminata, con splendide spiagge e paesaggi desertici. Potete arrivarci partendo da Shannah e prendete il traghetto per Masirah.

Sur : cittadina racchiusa in una bella baia naturale ; visitate il tipico cantiere dei dhow . le imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo.

Un breve tour tra i villaggi ed il deserto dell’Oman per un viaggio da mille ed una notte.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *